Archivio | recensioni & affini RSS feed for this section

La guida golosa di Roma

19 Apr

Dunque, dopo un mesetto di permanenza e qualche giretto, confesso che sono molti i luoghi ancora da provare, ma qualche appuntino nel mentre ve lo lascio, sissammai, magari una di queste sere capiterete da queste parti… Comunque sia, work in progress, manco a dirlo 🙂

1- Osteria pistoia

Piccolo locale nel cuore di Monteverde ; Servizio accogliente e personale disponibile nel consigliare tra le numerose proposte del menu’. Sono stati molto cortesi sopratutto per venirci incontro per soddisfare i bambini che erano con noi nel più breve tempo possibile. Da provare decisamente i cannoli croccanti con mozzarella, radicchio, alici e lardo di colonnata e la parmigiana; in generale sono ottimi tutti gli antipasti ed i primi. www.osteriapistoia.com info@osteriapistoia.com

2-antica focacceria san francesco

Non la conoscevo fino ad un mese fa…..questa istituzione è il vero cibo da strada è la vera cucina siciliana…..consigliatissimo. La prenotazione sia a pranzo che a cena e’ d’obbbligo..Consiglio cazzilli di patate, anelletti al forno e arrosto alla palermitana.

piazza della Torretta 38/40 Centro storico, a pochi passi da piazza San Lorenzo in Lucina. Aperto dal martedì al sabato dalle 10 alle 24 Domenica e Lunedì dalle 10 alle 16.Per prenotazioni e comunicazioni : +39 0668308297 mobile +39 3460163436

3-il vascello dei sardi

Locale di gestione familiare molto accogliente. Il menu è vario ma molto semplice, nonostante ciò i piatti sono ben serviti e saporiti. Qualche richiamo alla tradizione sarda, ma gli ingredienti non sono quelli originali dell’isola, ideale per una serata in dolce compagnia o in famiglia. Ottimo il rapporto qualità prezzo.  Via Giuseppe Massari,8 00152 06/5806517

4-andreotti

Per gli afficionados di ferzan opetek,Andreotti (ricordato il tavolone dei dolci in la finestra di fronte? ecco, è lui) è un mito. Per gli abitanti dell’ostiense, è un appuntamento abituale, per la colazione, l’aperitivo, il gelato, la crostata della domenica. Per me, è abbastanza un mistero. Un mistero il perché hanno tolto la bellissima e vecchissima insegna d’epoca per sostituirla con l’opera grafica di un giovane sconosciuto, anno 2008 (o era 2007?), un mistero perché c’è stato bisogno di allargare la pasticceria vecchio style che c’era con una zona destinata all’aperitivo e che sembra un mero e per certi versi anche misero scimiottamento di doppio zero (v. doppiozero), un mistero com’è che in uno dei pochisismi bar pasticceria dela zona che fanno i cornetti in casa, i cornetti non siano notevolmente migliori di altrove. Insomma, stuzzicchini veramente appena appena passabili al happy hour, crema pasticciera che sa di farina, veneziana gommosa, millefoglie che spesso non è croccantissima, andreotti continua a deludere, e noi, fra mito e mistero, continuiamo ad andarci. Chiamatemi pure scemo. Via Ostiense 54b – 00154  Roma Quartiere Ostiense Tel. +39 06 5750773 Sempre aperto.